Ricerche di Vita

Per la tua crescita personale e spirituale

C'era una volta... una volta non c'era

Corso di Psicodramma transgenerazionale

Corso di Psicodramma transgenerazionale

Le storie familiari come luogo di memoria e di significanti

Udine, Sabato 11 Novembre.

Con Cristina Testa e Claudia Guidi

“Se si guarisce un individuo senza toccare l’insieme della famiglia,
se non viene compreso il senso delle ripetizioni transgenerazionali,
il lavoro su di sé 
non porta a nulla.
Spesso si ottiene solo un miglioramento provvisorio”.
A.A.Schutzenberger

Lo Psicodramma Transgenerazionale

Lo psicodrammatransgenerazionale permette di “chiudere situazioni aperte”, come per esempio dire addio o porre termine al lutto per la perdita di un antenato e imparare ad adottare ruoli sociali nuovi e più salutari.
Con questo lavoro non si intende restituire una ricostruzione oggettiva delle generazioni precedenti volta a raccogliere informazioni sulla famiglia del protagonista, ma si cerca di operare una ricostruzione soggettiva che vada a indagare quali messaggi sono stati trasmessi dagli antenati e in quale modo la persona li ha potuti reinterpretare all'interno delle proprie esperienze.
L'interesse, quindi, non è quello di stabilire delle costanti tra le generazioni, ma individuare soggettivamente e analiticamente la percezione che si ha di sé e, quindi, della propria famiglia.
Ricollegandosi alla propria rete transgenerazionale, o ad elementi significativi di quella rete, possono scaturire aspetti di ripetizione o di ruoli che si manifestano e invalidano le relazioni attuali.
Il gruppo diviene il luogo dove può emergere un elemento inatteso e differente: lo spazio di ridefinizione dove coloro che lavorano ricostruiscono la loro storia, rinascono alla loro storia.

La giornata si strutturerà in due momenti. Al mattino lavoro in piccoli gruppi con delle attivazioni psicodrammatiche che permettanodi entrare in connessione attraverso un lavoro di sociometria, con le posizioni assunte dal soggetto all’interno della propria rete familiare.
Con una serie di stimoli sotto forma di immagini, il gruppo (se numeroso) sarà diviso in 4 sottogruppi che lavoreranno sul proprio albero in modo simbolico. Sarà da questi sottogruppi che potranno emergere i potenziali protagonisti del pomeriggio. Se il gruppo è piccolo ovviamente i
protagonisti saranno coloro che desiderano lavorare sul proprio tema. Nel pomeriggio lavoro individuale all’interno del gruppo.

Iscrizioni

  • Il corso sarà condotto dalla dott.ssa Cristina Testa e dalla dott.ssa Claudia Guidi
  • Data: sabato 11 Novembre.
  • Orario: 9.00 - 18.30
  • Per iscriversi fare richiesta a: claguidi@libero.it e cristinatesta2@gmail.com
Costellazioni dal Silenzio
Costellazioni dal Silenzio

Corso Avanzato di Costellazioni Familiari
27-30 Dicembre - Udine

Quando non si fanno richieste, non ci sono desideri né aspettative, non si rifiuta nulla, la Costellazioni attingono direttamente dal Silenzio, quel piano di ...

Continua »

Newsletter

Per ricevere periodicamente aggiornamenti, notizie ed offerte, iscriviti alla nostra newsletter!
(e riceverai in omaggio due nostri ebook sulla meditazione e le Costellazioni Familiari)

ISCRIVITI
Mosajco