Ricerche di Vita

Per la tua crescita personale e spirituale

Intensivo di Consapevolezza del Sé

Ritiro di autoindagine e non-dualità
Intensivo di Illuminazione

Prossimi ritiri:
29-31 Marzo, Nus (Valle d'Aosta)
8-10 Giugno, Faido (Canton Ticino - Svizzera)

Mi chiedono spesso cosa sia la meditazione; per me è uno stare in silenzio con se stessi, permettendo ad ogni movimento interiore di essere così come è, e così facendo ciò che avviene è un incontro profondo con se stessi, un conoscersi ed un accogliersi che va molto al di là della mente e dei significati.
E in questo incontro avviene qualcosa di miracoloso, perché cade ciò che abbiamo sempre creduto di noi, degli altri e della vita, e riconosciamo la nostra vera essenza, ciò che siamo veramente.

E’ un momento in cui ci sentiamo pienamente vivi e da quel momento guardiamo il mondo con occhi nuovi e con una consapevolezza che non viene dalla mente ma dalla Vita stessa.

Questa esperienza ha il potere di trasformare tutta la nostra struttura psichica, di mettere da parte la ‘persona’ per far spazio a ciò che siamo realmente. Una nuova vita può cominciare e noi con essa.
(Giacomo Bo)

L’Intensivo di Consapevolezza del Sé è un ritiro avanzato di meditazione.
Negli anni abbiamo colto sempre meglio una visione più matura della crescita spirituale e della ricerca si se stessi, una comprensione più precisa di come l'Illuminazione o il Risveglio – ossia il fare esperienza di ciò che siamo veramente - non sia solo da sperimentare, ma anche da integrare nella vita di tutti i giorni.
Se il primo passo consiste nel vivere in modo diretto questa esperienza di Consapevolezza di sé, il passo successivo riguarda come portare questa esperienza straordinaria nella quotidianità.

L'Intensivo di Consapevolezza del Sé si sviluppa in entrambe le direzioni attraverso un approccio alla meditazione che coinvolge l’essere umano nella sua totalità di corpo, mente e spirito. L'attenzione viene posta sia sul processo trascendente che conduce all'Illuminazione, sia sul processo di 'discesa', di integrazione di questa esperienza nella struttura umana, in modo che l'esperienza vissuta sia completa e permetta la sua piena espressione nella vita quotidiana.

Illuminazione vuol dire risvegliarti a ciò che sei veramente ed esserlo.
Realizzare ed essere, realizzare ed essere.
La realizzazione da sola non basta.
Il compimento della realizzazione del Sé è essere, che significa agire,
fare ed esprimere ciò che hai realizzato.

E' una questione di grande profondità, un modo assolutamente nuovo di vivere,
vivere dentro la realtà, in quanto realtà,
e non secondo idee e convinzioni che vengono dalla mente sognante.
(Adhyashanti)

La tecnica di meditazione e il programma del ritiro

Il fulcro centrale di questo percorso è l'Autoindagine, potente tecnica di meditazione che partendo da questo senso di ‘io’ con cui siamo identificati ne rivela alla fine la sua completa illusorietà. Applicando l'Autoindagine nel momento presente, divenendo consapevoli istante per istante di ciò che accade, si conduce il meditante in una straordinaria dimensione di Silenzio e di Consapevolezza di Sé.

L’Intensivo di Consapevolezza del Sé nasce proprio con questo scopo. La contemplazione del Sé nell'attimo presente è la via maestra per la Realizzazione e tutto il ritiro è studiato per offrire le condizioni ideali per questa meditazione.

Esiste alla base di questo ritiro una comprensione profonda: la conoscenza del Sé, della propria reale natura, è qualcosa che è presente tutto il tempo, ed è solo offuscata dall'erronea identificazione con l'io corpo-mente. La meditazione ha lo scopo di svelare questo inganno, questa illusione, liberando così l'individuo dai limiti e dai confini del corpo e della mente.

Tutto il programma del ritiro è finalizzato a creare un contesto il più idoneo possibile perché questa esperienza possa essere vissuta e compresa pienamente. Durante la giornata si segue un programma preciso che alterna momenti di meditazione formale a momenti di attività esterne, come le passeggiate meditative o la danza. Anche i pasti sono in verità un’attività meditativa, perché è importante imparare a vivere ogni momento come meditazione.
Ci si sveglia presto la mattina per cogliere l'energia dell'alba, e si va a dormire dopo il tramonto, avendo vissuto l'intera giornata coinvolti nelle diverse attività previste e assorbiti il più possibile nella meditazione.

Alcune regole importanti che consentono il giusto clima per la meditazione:
- Si rimane in silenzio quasi tutto il tempo. Durante la meditazione ci sono momenti dedicati alla condivisione verbale di quanto emerso nella meditazione stessa, ma per il resto del tempo si rimane in silenzio per poter essere raccolti in se stessi.
- Non ci sono contatti con l'esterno - i cellulari devono rimanere spenti per tutto il periodo. C'è un numero di emergenza in caso di bisogno.
- il cibo è misurato e vegetariano/biologico, e viene preparato insieme da tutti.
- Non ci sono momenti liberi perché tutto il tempo è impiegato nel seguire il programma e la meditazione.

E' importante comprendere che questo è un ritiro avanzato di meditazione, non un'esperienza introduttiva, e quindi è adatto e rivolto a chi sente forte il desiderio di conoscere se stesso ed è disposto a mettersi veramente in gioco, perché la meditazione non è un'attività rilassante o che porta benessere, bensì un intenso processo di purificazione e di trasformazione interiore. Inoltre, la meditazione non è una terapia medica né psicologica, quindi non è adatta a chi soffre di gravi disturbi e disfunzioni fisiche o mentali. Ognuno si assume la piena responsabilità di ciò che si farà in questi giorni, così come dei processi di crescita e di trasformazione che verranno risvegliati con la meditazione.
Intensivo di Illuminazione
Intensivo di Illuminazione

Per partecipare

L'Intensivo di Consapevolezza del Sé è un ritiro avanzato di meditazione per cui, pur essendo aperto anche ai neofiti, richiede impegno e dedizione.
Non si tratta di un corso di benessere, né di una vacanza 'spirituale', bensì di un vero e proprio ritiro di meditazione dove ci si alza presto la mattina e si va a dormire la sera passando tutta la giornata seguendo le diverse attività previste e rimanendo sempre immersi nella meditazione e nel contatto con se stessi. Non ci sono momenti di pausa, né distrazioni. Vige la regola del silenzio per la maggior parte del tempo, per consentire una migliore introspezione, e il tutto è preparato in modo da creare un ambiente di sostegno per tutto il gruppo.
Queste sono le condizioni necessarie per garantire una situazione che favorisca la meditazione e il lavoro su se stessi.

Il requisito fondamentale per partecipare ad un ritiro di questo genere è un sincero ed autentico desiderio di conoscere se stessi, di sperimentare questa verità della propria reale natura che nulla ha a che fare con ciò che pensiamo o riteniamo di essere.

Scoprire la propria vera natura, quel Sè illimitato che è ciò che siamo realmente, è un'esperienza molto forte e trasformativa, e bisogna avere una certa maturità per poterla cogliere e accogliere pienamente.

Prossimo Ritiro:

29-31 Marzo, Nus (Valle d'Aosta)

Questo ritiro si terrà in una casa di montagna nella frazione di Lignan, nel comune di Nus (Aosta), a 1.600 metri.

La casa che ci ospiterà è accogliente ma rimane comunque una baita di montagna per cui richiede un po' di adattamento; è abbastanza isolata e offre le condizioni ottimali per questo tipo di ritiro. Saremo quindi in completa autonomia e gestiremo tutti gli aspetti del nostro vivere, come i pasti, le pulizie giornaliere, il dormire ecc.

Intorno, la natura è mozzafiato. Montagne oltre i 3.000 metri, boschi e Silenzio sono la cornice ideale per la meditazione.

Ritiro successivo

8-10 Giugno, Faido (Canton Ticino - Svizzera)

Questo Intensivo di Consapevolezza del Sé si terrà in una frazione di Faido, piccolo paese di montagna nel Canton Ticino in Svizzera.
Siamo a 1.500 metri in un luogo molto bello e isolato nella natura, dove il bosco e l'atmosfera così particolare di quel posto creano la condizione ideale per meditare in profondità.

La casa è ampia e accogliente, con una sala di meditazione in soffitta con travi a vista.
La sede è facilmente raggiungibile anche per chi viene dall'Italia. Indicazioni precise verranno date al momento dell'iscrizione.
Richiesta informazioni e iscrizione
Richiedete senza impegno il modulo di adesione con tutte le informazioni tecniche dei ritiri di NUS e FAIDO.

Se decidete di partecipare dovete compilarlo con i vostri dati e rimandarcelo indietro via mail, e riceverete la definitiva conferma della vostra partecipazione.
Nome*
Cognome*
Telefono
Email*
Messaggio*
Se desideri iscriverti anche alla nostra newsletter indicaci le tue preferenze:
Prossimi corsi di Costellazioni Familiari
Prossime Costellazioni Familiari

Domenica 10 Marzo - Locarno (Canton Ticino - Svizzera) Domenica 17 Marzo - Udine Domenica 24 Marzo - Milano Una giornata di lavoro dedicata a chi vuole sperimentare per la prima volta questo metodo e a chi sente la necessità di fare una ...

Continua »

Newsletter

Per ricevere periodicamente aggiornamenti, notizie ed offerte, iscriviti alla nostra newsletter!
(e riceverai in omaggio due nostri ebook sulla meditazione e le Costellazioni Familiari)

ISCRIVITI
Mosajco